Come devi preparare la casa prima del servizio fotografico

Un servizio fotografico professionale valorizza le potenzialità del tuo immobile.
Ville, appartamenti, attici, residenze d'epoca, hotel: tutti gli immobili vanno presentati con eccellenza e realismo.
L'obbiettivo è quello di trasmettere in modo immediato e con immagini che parlino da sè, tutte le qualità della tua proprietà da vendere o da affittare.

"Non c'è mai una seconda occasione per fare una buona impressione la prima volta" - Oscar Wilde

La prima impressione è quella che conta: è vero! Le fotografie che pubblichi nel tuo annuncio immobiliare sono il primo biglietto da visita dell'immobile che inevitabilmente influenzano il potere decisionale dei potenziali interessati.
Pertanto preparare l'immobile in modo ottimale è un'operazione fondamentale per far sì che la prima impressione sia coinvolgente.

Ecco un elenco di idee e suggerimenti per preparare la tua casa al meglio.

All'interno della casa:

  • pulisci quanto più possibile eliminando la polvere e le cartacce
  • metti via giocattoli, abbigliamento, piatti, asciugamani, scarpe, ecc
  • depersonalizza la casa in una certa misura: metti da parte le foto di famiglia, di bambini piccoli, poster di film, musicisti, calciatori, modelli, locandine a sfondo politico o religioso e gli oggetti potenzialmente offensivi
  • metti in ordine o da parte gli oggetti che creano confusione e rimuovi quelli di valore che non vuoi che vengano fotografati
  • rimuovi qualsiasi decorazione stagionale/vacanze che può rapidamente far risultare la foto scattata "vecchia"
  • fai tutti i letti, sistema peluche, cuscini mobili e controlla che non ci siano giochi di bambini ai piedi del letto
  • raddrizza tutte le sedie e disponile a distanze uniformi, rimuovendo seggiolini per bambini o sedie differenti
  • se hai animali domestici, nascondi tutte le ciotole cibo/acqua, letti per animali e giocattoli
  • sostituisci tutte le lampadine bruciate
  • considera di decorare i tavoli con dei centrotavola belli e "senza tempo"
  • considera la possibilità di mettere fuori vasi di fiori freschi
Cucina - La pulizia e l'ordine di questo ambiente sono fondamentali.
  • elimina resti di cibo, scatole di alimenti, piatti e pentole in vista
  • pulisci il lavandino ed elimina canovacci e presine
  • sistema tutti i piani della cucina ed elimina i ceppi per coltelli, tostapane, apriscatole, accessori per cuocere, le piastre, ecc, lasciando in vista al massimo un piccolo elettrodomestico come la macchina per il caffè
  • i bidoni della spazzatura non devono essere assolutamente visibili
  • togliere tutti i magneti, avvisi e le decorazioni dal frigorifero o da lavagnette
Bagno - Anche in questo caso, pulizia e ordine sono essenziali.
  • sistema tutti i piani dei banconi del bagno e riponi tutti gli oggetti personali nei cassetti
  • rimuovi tutti gli shampoo, balsami e boccette varie dalla doccia
  • elimina prodotti di bellezza, accappatoi, asciugamani di troppo, tappetini e phon
  • lascia pochi asciugamani in vista e piegati bene
  • abbassa il coperchio del water

Fuori casa

  • taglia il prato, rastrella le foglie, pota i cespugli e gli alberi
  • rimuovi le fioriere vuote, le ragnatele dalle gronde e dai telai delle porte esterne e finestre
  • metti via tutti i rifiuti, lattine, stendini, scope, tubi d'acqua flessibili, attrezzi da giardino, giocattoli, biciclette, ecc
  • dove c'è un portico presentalo ben pulito, con tavoli all'aperto ordinati e con le loro sedie e cuscini
  • se hai animali, pulisci la zona dove stanno
  • se è presente una piscina, presentarla il più pulita possibile, rimuovendo il tubo pulitore di aspirazione e nascondendo i prodotti per la pulizia
  • quando è stagione, scopri le griglie
  • rimuovi le decorazioni stagionali/vacanze
  • rimuovi i bidoni della spazzatura
  • considera l'aggiunta di fiori dai colori vivaci nel giardino, anche in vasi

Prima dell'arrivo del fotografo

  • accendi TUTTE le luci interne – anche quelle degli armadietti mobili
  • spegni tutti i ventilatori a soffitto
  • apri tutte le tende, le persiane o tapparelle
  • sposta tutte le auto e i veicoli dal viale carrabile e dalla strada di fronte a casa
  • tieni gli animali in un luogo sicuro, lontano da tutte le stanze da fotografare

Il dettaglio fa la differenza...

Ora che hai ridotto al minimo l'ingombro delle stanze, puoi passare al tocco di classe.
Guarda gli ambienti con l'occhio di chi deve visitare la tua casa: cosa manca per renderli invitanti?
Un vaso di fiori freschi, un centrotavola con della frutta, un quadro su una parete davvero troppo spoglia, un libro poggiato su un tavolo o su un comodino, che dà la sensazione di una casa abitata, ma senza generare un senso di disordine.

Valuta piccole ristrutturazioni (anche fai-da-te)

Alle volte non basta una rassettata, per rendere desiderabile una casa sul mercato immobiliare.
Muri ingialliti, con crepe o buchi, complementi d'arredo rovinati, piastrelle del bagno o della cucina rotte, prese elettriche scoperte o punti luce con cavi pendenti possono vanificare l'impegno profuso a preparare la casa per il servizio fotografico professionale.
Puoi sempre sperare che, chi legge l'annuncio, sia alla ricerca di una casa da ristrutturare, ma il nostro consiglio è di spendere qualche soldo in piccole ristrutturazioni, con la prospettiva di un maggiore e più rapido guadagno.
Quanto illustrato trattasi di una vera e propria "messa in scena" ormai nota anche in Italia con il termine "Home Staging", un artifizio che però aiuta a proporre la vostra proprietà ad un prezzo superiore e ad accelerare i tempi di conclusione.